top of page
  • Immagine del redattoreFlavia Novelli

Al via il 4 novembre la 3^ edizione del corso ‘Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea’



Sono aperte le iscrizioni alla terza edizione del corso “Verso dove? Orientarsi nella poesia contemporanea”, organizzato dal Centro di Poesia e Scritture Contemporanee dell’Upter – Università Popolare di Roma.

Non si tratta di un corso per addetti ai lavori: unico requisito è l’amore per la poesia, per la parola, per la scrittura, e la curiosità di acquisire una mappa puntuale utile a muoversi nel vasto territorio della poesia contemporanea.

Il corso si articola in 4 moduli:

I – Storia: 11 lezioni per disegnare un profilo della storia recente, degli stili e delle poetiche dall’eredità del modernismo primonovecentesco, fino alle più avanzate pratiche di scrittura del nuovo millennio.

II Scrittura: 5 incontri oltre-confine, sulla poesia inglese, francese, tedesca, statunitense ed ispanoamericana per allargare gli orizzonti e offrire i riferimenti necessari a comprendere le influenze sulla stessa scrittura nella nostra lingua.

III Oltreconfine: 5 seminari di laboratorio per entrare nel testo poetico contemporaneo ricostruendo le principali tendenze stilistiche e concettuali, gli strumenti tecnici e le assunzioni filosofiche e mettere così a disposizione un bagaglio utile a chiunque voglia chiarificare e raffinare la propria scrittura poetica.

IV Autoantologie: 4 incontri monografici tenuti da autori di primo piano del panorama letterario italiano, già affermati e riconosciuti sul piano della critica accademica, accompagnati da critici per valorizzare appieno l’esperienza diretta delle migliori voci in poesia della nostra letteratura recente.

Agli appuntamenti del lunedì saranno integrate le attività del Centro di Poesia e Scritture Contemporanee dell’UPTER: presentazioni di autori e testi, visite ai principali eventi letterari della città, sessioni di letture etc. per una immersione continuamente aggiornata nella poesia dei nostri giorni. I partecipanti al corso, riceveranno inoltre materiali pdf, annotazioni, bibliografie e testi traite una mailing list che potranno utilizzare anche per mettere in comune le proprie riflessioni, interagire con gli altri iscritti e con alcuni docenti, trovare materiali, condividerne di propri, sempre in riferimento ai temi di volta in volta attraversati.

I posti sono limitati, tutte le informazioni sul programma e le iscrizioni a questo link sul sito dell’Upter.


Articolo pubblicato su Librinews

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page