top of page
  • Immagine del redattoreFlavia Novelli

Discendere e divenire

Aggiornamento: 19 dic 2019

Hai abbandonato la strada

da tua madre tracciata

Troppo lineare

diritta

ti sembrava un segno di sconfitta

Sui tornanti nei quali ti sei avventurata

cosa hai trovato?

Hai attraversato paesi

a lei sconosciuti

Assaggiato cibi

di cui a lei non è mai giunto

neanche l’odore

Amato più uomini

di quanti lei abbia mai sognato

Hai tardato a procreare

perché ti spaventava essere

come lei

madre

Ti sei ribellata alla genetica

camuffando ogni tratto

di somiglianza

Ma solo ora che

guardandoti allo specchio

intravedi il suo riflesso

comprendi il senso del compromesso

fra discendere

e divenire


LEGGI ALTRE POESIE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page